Utilizziamo cookie per assicurarti una migliore esperienza sul sito. Utilizziamo cookie di parti terze per inviarti messaggi promozionali personalizzati. Per maggiori informazioni sui cookie e sulla loro disabilitazione consulta la Cookie Policy. Se prosegui nella navigazione acconsenti all’utilizzo dei cookie.
 
 
 

La parete est della cima del Catinaccio

La prima nel 1874 nella mano inglese

Pazzesco che gli Inglesi furono i primi a scalare nell’1874 la cima del Catinaccio (altezza 2981 metri) insieme alla guida alpina.
Così avevano la possibilità di ammirare l’indomabile Catinaccio. Dopo alcuni anni erano i Britannici i primi a scalare la parete est, la quale sale per 600 metri verticale.
Artur Raynor, John Philimore con le due guide Antonio Dimai e Luigi Rizzi ce l’hanno fatta. Spiegano:
Nella Valle del Vajolet non esiste che ammirare la parete est della cima del Catinaccio.
Il 27 agosto del 1896 abbiamo abbandonato Pera di Passa con l’attrezzatura di una corda lunga 120 metri.
Abbiamo trascorso la notte nel fieno e siamo partiti alle ore 5.30 la mattina per scalare sulla parete. Ora erano le ore 6.50.
Alle ore 10 abbiamo raggiunto un disco colorato che chiamavamo “Wiener Schnitzel”.
Dietro questo disco c’era un camino che portava in alto. Era importante per la Sua lunghezza. Si riusciva solo a tenerlo sulla parte in bassa.
Alle ore 1.45 abbiamo raggiunto la cima del Catinaccio. Facendo questo tour non si deve essere preoccupati di caduta di sassi. La posizione non è pericolosa. Insomma il posto è pieno di fiori, soprattutto vicino alla cima.
Chi prova è più veloce
Le pareti del Catinaccio sono oggigiorno molto noti per quelli che ammirano l’arrampicata.

Il Cyprianerhof Dolomit Resort è il luogo giusto per principianti ed esperti.
Il nostro albergo si trova a piè del Catinaccio attorno ai prati.
Famiglia Damian è consapevole di questo. Le nostre guide alpine esperte fanno vedere ai nostri ospiti i posti più belli – facili e difficili. Anche i bambini sono contenti di poter arrampicare. Favorisce la concentrazione ma rinforza anche il corpo.
Date un’occhiata sull’avventura dell’arrampicata nel Cyprianerhof Dolomit Resort.
 
 
alla lista