Utilizziamo cookie per assicurarti una migliore esperienza sul sito. Utilizziamo cookie di parti terze per inviarti messaggi promozionali personalizzati. Per maggiori informazioni sui cookie e sulla loro disabilitazione consulta la Cookie Policy. Se prosegui nella navigazione acconsenti all’utilizzo dei cookie.
 
 
 

Passo Carezza - Roda di Vaèl - 570 hm / 5 ore

600 m ↑↓ disl.; Ca 6 ore di cammino; Media difficoltà.
Un' escursione sul Catinaccio'Est fin sotto le pareti della Roda di Vaèl
Ritorno all’hotel verso le ore 17:00. Sosta
570 hm / 5 ore

Itinerario
Trasferimento sul Passo Costalunga, 1750m, 25 min, ca.
La salita parte direttamente dal Passo. Ripidamente si sale attraverso la malga „Portign“ fino al rif. Roda di Vaél, situato nella conca del Vaél. Dal rifugio é da consigliare la breve salita sulla punta Campaz, 2.320m, 25 min., dove si puó godere una vista panoramica sulle pareti vicinissimi della Roda di Vaél, della Mugoni, della Torre Finestra fino alla Marmolada, alle Tofane di Cortina d’Ampezzo, alle Pale di San Martino.
Il sentiero „Hirzel“ porta sempre in paino sotto le rocce del Catinaccio meridionale al monumento di Cristomannos e al Rif. Paolina, 2125m. Una ripida e faticosa discesa porta al punto di partenza sul Passo Costalunga.

Highlights
La vista spettacolare sulla Roda di Vaél (parete rossa) e sulle Dolomiti orientali fino ai ghiacciai delle Alpi centrali. I vari strati geologici, le varie forme e i colori delle rocce.

Informazioni in breve
Partenza a Tires: 09.00
Ritorno a Tires: 16.00
Punto di partenza: 1750
Massima altitudine: 2320
Ascensa (altitudine): 570
Discesa (altitudine): 570
Durata: 5 ore ca.
Difficoltà: Sentieri facili, con salite e discese ripide e faticose
 
 
alla lista